GoPro Fusion Recensione

Con questa camera 360 gradi, GoPro ha deciso di buttarsi nel mondo del 360 gradi . GoPro Fusion, infatti è stata una delle fotocamere a 360 gradi più attesa di sempre. Progettata per creare video HD sia sferici che standard assieme alla compagna GoPro MAX, GoPro Fusion offre potenzialmente molte più possibilità rispetto ad una normale action camera. Vediamole insieme.

Caratteristiche della GoPro Fusion

Grazie alla sua ottica GoPro Fusion ti farà girare dei fantastici video 360 gradi , migliori rispetto a qualsiasi altra camera in circolazione. La stabilizzazione è un fattore essenziale, infatti è eccellente, qualsiasi movimento innaturale o a scatti non creerà nessun problema per lo spettatore dei tuoi video.

GoPro Fusion Recensione

Attraente nel look, GoPro Fusion è sostanzialmente un quadrato di gomma grigia con due lenti fisheye decentrate che sporgono sui due lati; robusta e funzionale in condizioni estreme.

Il guscio in gomma dura è resistente, solido e soprattutto, la rende impermeabile fino a 5 metri senza bisogno di ulteriori protezioni aggiuntive.

GoPro Fusion ha pochissimi controlli manuali, ha un piccolo display LCD dove visualizzarne le info e dettagli. Il pulsante di accensione funziona anche da selettore di modalità, mentre il pulsante di scatto permette di cambiare le differenti opzioni di controllo disponibili.

Un’altra cosa interessante di GoPro Fusion è che usa la stessa montatura standard delle altre GoPro, è quindi la rende compatibile con tutti gli altri accessori GoPro presenti sul mercato.

GoPro Fusion Recensione accessori

Grazie alla tecnologia del suo software integrato ha la capacità di unire le riprese, evitando qualsiasi fastidiosa linea di unione. GoPro Fusion, infatti, è l’unica fotocamera che è riuscita a risolvere completamente questo tipo di problema, rispetto a tutte le altri concorrenti.

Ottimo punto a favore, è anche la risoluzione a 5K, con una velocità di acquisizione di 30 fps ed una velocità di compressione di 60 Mbps, che riuscirà a farsi notare grazie ai suoi range dinamici, colori fedeli e con dettagli sorprendentemente definiti.

Altra caratteristica di GoPro Fusion sono i 12 controlli vocali, che sono utili e funzionano veramente bene, oltre ai 4 microfoni che registrano l’audio in maniera brillante e limpido.

Infatti, l’audio di GoPro Fusion è molto buono, ad eccezione delle situazioni con anche il minimo soffio di vento, nelle quali il risultato è un pò ovattato e spesso inutilizzabile, ma con grandi margini di miglioramento.

Funzione over capture

Una delle caratteristiche più interessanti di questa camera 360 gradi è la funzione over capture. Si tratta di una funzionalità che ti permette di trasformare un video a 360 gradi, in un video normale, in modo da farti scegliere dove puntare il fuoco in un determinato momento.

La qualità delle immagini fisse è molto buona per questo tipo di camera. Scatta foto da 18 MP a 5760 x 2880 pixel, con la possibilità di scattare in modalità a raffica, fino a 30 fps anche in formato RAW.

La sua nitidezza è costante su tutta l’immagine anche se monta un sensore d’immagine molto piccolo rispetto alle altre camere 360 gradi. Ma nonostante questo, sarai in grado di ottenere immagini chiare e accattivanti.

La batteria ha una capacità maggiore rispetto a quelle montate sulle altre GoPro. Ti permetterà di registrazione video di un’ora, consumando circa il 50%, il che rende la performance della batteria buona. Quindi, quasi certamente, potrai raggiungere quasi 2 ore di registrazione alla massima risoluzione, cosa da non sottovalutare.

Connettività ed applicazioni

GoPro Fusion ha incorporato, la possibilità di collegarsi sia Bluetooth, sia Wi-Fi in modo da connetterti senza problemi al tuo smartphone grazie all’applicazione disponibile sia sui dispositivi Android che iOS.

GoPro Fusion Recensione

L’applicazione è utilizzata anche per le GoPro Hero, anche se l’esperienza di controllo è leggermente diversa. Comunque, una volta che avrai abbinato i dispositivi, avrai una visualizzazione live dei due sensori, la possibilità di scorrere per visualizzare la zona circostante e per alternare le opzioni di video, timelapse e fermo immagine.

L’App, diventa però molto comoda, per scattare foto e fare video 360 gradi da remoto, purché lo smartphone sia tenuto vicino alla camera 360, altrimenti potresti riscontrare anche in questo caso, qualche problema di connessione.

Offre, comunque, la possibilità di regolare pitch, impostare la rotazione della camera per ogni clip, attivare e disattivare la stabilizzazione dell’immagine e tagliare video clip. Inoltre, ti dà la possibilità di regolare la temperatura, la luminosità, nitidezza, ombre e luci.

Il nostro parere sulla Camera 360 GoPro Fusion

GoPro Fusion ha un ottimo potenziale, anche se presenta ancora qualche piccolo problema, ma ti offrirà la possibilità di creare straordinari video a 360 gradi. 

Potrebbe però rivelarsi una scelta molto costosa, visto che è tutto fuor che economica, anche perchè purtroppo presenta ancora qualche bug nel software e nei lunghi tempi di rendering.

Potrai però essere ricompensato grazie ai video 360 gradi di qualità professionale elevata e soprattutto perché è estremamente facile da utilizzare e quindi accessibile a tutti.

Lascia un commento