Oculus Go Recensione

Il Visore Oculus Go garantisce un’esperienza unica, per quanto riguarda la realtà virtuale. E’ accessibile a tutti ed estremamente economico, basato su linee essenziali e caratterizzato da un look sobrio, in più, molto semplice da usare per essere un prodotto “stand-alone”. Lo trovi ad un prezzo assurdo a questa pagina su Amazon.

Caratteristiche del visore Oculus Go:

visore oculus go recensione

Oculus GO è un prodotto pronto all’uso, fin dal subito; al momento dell’installazione iniziale, avrai bisogno del tuo smartphone per configurarlo.

Alla prima occasione che indosserai il visore, oltre alla connessione Bluetooth, che ti permetterà di interfacciare il tuo dispositivo con il tuo Oculus Go, ti verrà richiesto di installare l’applicazione di Oculus sul tuo smartphone. 

Il tutto, in maniera semplice e veloce, in più potrai seguire l’installazione completamente all’interno del tuo dispositivo e collegarlo direttamente al tuo account Facebook.

Oculus GO, è un prodotto nato principalmente dalla collaborazione tra Facebook e Xiaomi, creato sulla base di specifiche molto simili a quelle di Gear VR. La differenza sostanziale, è nel visore; infatti è più immediato e semplice da usare, confortevole e cosa in più da non sottovalutare, il fatto che il nostro Oculus Go, essendo un prodotto “stand-alone” per funzionare, non ha necessità né di essere collegato a dei cavi, né a smartphone o ad un pc.

Il Visore Oculus Go è estremamente comodo da usare, il suo peso è tranquillamente sopportabile anche dopo un paio d’ore dall’utilizzo. Le cinghie elastiche, permettono di posizionarlo sulla testa in maniera confortevole e velocemente, che rendono il visore estremamente comodo da indossare. 

visore oculus go recensione

E’ realizzato con tessuti traspiranti molto morbidi ed elastici, con un’imbottitura molto comoda, in più offre la possibilità di aggiungere uno spessore interno, se come me, avrai bisogno di indossare un paio di occhiali.

[amazon box=”B07D7HL9KV”]

Altre caratteristiche del Visore: il controller del GO.

In dotazione, fornisce il controller, che in certi versi ricorda molto quello del Gear VR ma leggermente migliorato nell’impugnatura, infatti, anche se in plastica, risulta essere leggero,  preciso e molto comodo da impugnare, completo di :

  • Pulsante “oculus” che offre la possibilità di entrare nel menù del sistema e, se tenuto premuto, ricalibra la visuale;
  • Il Pulsante per tornare indietro nei menù;
  • Pulsante “trigger” che offre la possibilità di selezionare i contenuti;
  • Il touchpad che serve per spostarsi nel menù.

Il controller, viene alimentato con un’unica batteria “AA” già inclusa nella confezione.

Controller del visore oculus go

Sul visore, ci sono solamente 3 tasti, due per la gestione del volume e uno per l’accensione e lo spegnimento del dispositivo. 

Inoltre, ti offre la possibilità di collegare una micro sd e delle cuffie tramite jack, visto che i suoi diffusori audio 3D, integrati all’interno del visore, potrebbero dare fastidio a chi è nella tua stessa stanza, se adopererai il dispositivo ad un volume alto.

Garantisce un audio nitido, corposo e ben distribuito, che fa sembrare realmente al centro dell’azione. 

Oculus GO può confidare su un ottimo processore di bordo, ossia uno Snapdragon 821, che fino a pochi anni fa, era considerato il migliore processore su piazza e che ancora oggi, carica le applicazioni con un’eccellente velocità.

Lo schermo, grazie alla tecnologia Icd fast switch alla base del pannello, ti garantisce immagini nitide e senza nessun tipo di disturbo durante la normale visualizzazione, grazie anche ad un display da 2560×1440 pixel aggiornato a 60 o 75 Hz , con un’ottima risoluzione.

La qualità delle immagini è buona, paragonabile a quella offerta da altri dispositivi della solita fascia di prezzo oggi in circolazione, anche se potrebbe essere preso in considerazione come un fattore da migliorare in futuro, Oculus GO regala un’esperienza VR molto soddisfacente.

App da usare con l’Oculus go

La piattaforma di Oculus ti offre, grazie ad un catalogo ben fornito, una marea di applicazioni da usare col tuo visore. Ad esempio, la possibilità di visualizzare app come Netflix, stando comodamente sdraiati sul letto a testa in su, oppure vari giochi di vario genere. Ci sono gli sparatutto o i simulatori di volo, oltre alla possibilità di fare partite rilassanti a dama o a memory, il tutto in compagnia dei tuoi  amici o familiari.

Valutando le varie esperienze con dispositivi simili e confrontando i vari giochi provati, il visore Oculus GO, non ha mai dato segni di difficoltà nel caricamento, non perdendo mai un fotogramma. Magari nei giochi più pesanti sarebbe meglio un Quest per un maggior carico del processore.

Le immagini scorrono in maniera fluida, mantenendo credibile l’illusione di essere altrove, senza provocare effetti indesiderati, tipo mal di mare o nausea, come succede con alcuni visori di realtà virtuale di vecchia concezione.

Un difetto da non sottovalutare, è l’autonomia del dispositivo. Usando un gioco arriverai a circa 1 ora 15 min , 1 ora e 30 min di autonomia reale, mentre se guardi un film potrai arrivare a circa due ore.

visore oculus go 32 gb con confezione

E’ successo spesso di dover togliere il visore durante l’utilizzo per doverlo mettere in carica, dovendo stoppare quello che stavamo facendo, in più i tempi di ricarica del nostro Oculus GO, sono lenti; la batteria necessita di un paio di ore di ricarica per essere completata, anche 3 a volte.

Il nostro parere sul visore Oculus Go:

La nostra recensione sul visore oculus go è finita. Abbiamo parlato di un ottimo visore qualità prezzo (vedi il miglior prezzo cliccando qui). Per tutti quelli che non hanno ancora avuto l’occasione di sperimentare la realtà virtuale per giocare, guardare film e connettersi con amici e familiari in modo alternativo è senza ombra di dubbio il visore da comprare. Se poi vi piace la cosa, potrete passare ad un Quest 2 che ancora meglio.

Al momento è difficile da trovare un Oculus Go nuovo perchè Facebook sta puntando soprattutto sullo sviluppo del modello Oculus Quest e Oculus Quest 2 (che è appena uscito).  Soprattutto il Quest 2 ha caratteristiche tecniche nettamente superiori (risoluzione, processore, etc) ed un prezzo ancora più competitivo.

Rimane il fatto che il visore Oculus Go, che trovi in versione 32GB e 64gb, è un fantastico strumento che ti apre il mondo della realtà virtuale ad un prezzo veramente contenuto.

[amazon box=”B07D7HL9KV”]

Lascia un commento