Oculus Rift S

Oculus Rift S Recensione

Oculus Rift S è un visore con qualità grafica paragonabile a quella dei principali blockbuster del settore videoludico, ma in VR. 

Nasce proprio per semplificare l’esperienza e renderla accessibile ad un maggior numero di utenti possibili, abbattendo i costi, eliminando molte delle barriere precedenti e diventando un prodotto molto più immediato e semplice da usare. Assieme al suo compagno standalone Oculus Quest 2 rappresenta il top della tecnologia di realtà virtuale al momento sul mercato.

122,65 EUR
Oculus Rift S PC-Powered VR Casco di realtà virtuale
  • La migliore libreria...
  • Ottica migliorata:...
Table Of Contents

Caratteristiche del visore Oculus Rift S

Oculus Rift S può utilizzare applicazioni di alta qualità, complessità grazie al supporto di un PC. Cosi facendo ti offre un’esperienza VR, tra le migliori di quelle oggi disponibili. 

Il prezzo da pagare per questa possibilità è ovviamente la presenza del cavo. Si ha necessità di un PC gaming di fascia “decente” , una configurazione in grado di gestire i videogiochi moderni almeno a risoluzione Full HD senza problemi.

Caratterizzato principalmente da un campo visivo ancora troppo limitato e in alcune componenti ti sembrerà meno moderno che in altre. Tuttavia Oculus Rift S rappresenta un sostanzioso passo in avanti, rispetto alla precedente generazione, a partire soprattutto da uno schermo decisamente migliore.

In effetti, il display di Oculus Rift S è l’elemento che migliora maggiormente rispetto alle precedenti edizioni, pur con i suoi limiti. Infatti si tratta di un LCD fast switch che riduce di moltissimo l’effetto “screen door”. 

Quindi in Oculus Rift S troverai un display unico come in Oculus Go, in opposizione all’impostazione con due pannelli OLED differenti di Oculus Quest. 

 <!-- wp:image {

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *