BoboVR Z4 | Virtoba X5 – Recensione Visore VR

Due differenti Brand ma lo stesso visore.

Finalmente la recensione del BoboVR Z4 (Virtoba X5 VR), un visore VR cinese che è diventato molto popolare in rete tra gli appassionati di realtà virtuale. E’ infatti uno dei visori vr più venduti su amazon e con più recensioni positive. Lo Z4 è l’evoluzione del vecchio BoboVR Z3 e supera in ogni aspetto il suo predecessore (anche nel prezzo seppur di poco). Niente paura, stiamo comunque parlando di un visore vr super economico, adatto a una grande varietà di smartphone con schermi tra i 4 e i 6 pollici.

Recensione Visore VR bobovr z4

NOTA: Questo visore VR viene venduto con due differenti brand (Bobo e Virtoba). I nomi sono differenti ma si tratta sempre dello stesso identico prodotto, con identiche caratteristiche, colori e qualità. L’unica differenza è il logo e il nome, sia sul visore che sulla scatola.

Ecco l’indice di navigazione della recensione del BoboVR z4 aka Virtoba X5

  1. Introduzione
  2. Pro e Contro
  3. Specifiche
  4. Cosa c’è dentro la scatola
  5. Setup del visore vr
  6. Lenti e ottiche
  7. Audio Integrato
  8. Design e Confort
  9. Angolo di Visuale
  10. Utilizzo
  11. Conclusioni
Bestseller No. 1
19,99 EURBestseller No. 2

Pro

  • Prezzo super economico.
  • Lenti regolabili e di buona qualità
  • Cuffie integrate e audio di buona qualità
  • Comodo e ben regolabile.

Contro

  • Angolo di visuale (FOV) ridotto se si usa un’iPhone 6 o un cellulare più piccolo.

Specifiche

  • Modello: BOBOVR Z4 VR | Virtoba X5 VR
  • Color: Bianco
  • Compatibilità Smartphone: Android /iOS da 3.5 a 6.0 pollici (raccomandato 5+)
  • Peso Visore: 0.415 kg
  • Peso pacchetto: 0.795 kgDimensioni visore: 21 x 18.5 x 11.2 cm

Cosa c’è dentro la scatola.

Quando acquisti questo visore VR, ti arriverà in una semplice scatola dal peso di 760 grammi con queste dimensioni: 14 x 24 x 23 cm. La scatola contiene il visore stesso, un manuale di istruzioni (in inglese e cinese) e un panno in microfribra per pulire le lenti.

rebrand
Due differenti Brand ma lo stesso visore

Setup

Il processo di montaggio e setup del visore BOBOVR Z4 è molto semplice.

Si preme il tasto posizionato nella parte alta del visore e si apre la cover semitrasparente frontale che ruota in avanti di circa 40° (non ruota completamente per non far cadere il cell). Si collega il jack audio del visore al telefono e si piazza il telefono nel centro del visore, allineandolo con il visore per bene.

BoboVR Z4 | Virtoba X5

Adesso si chiude la cover e stop, il visore è pronto per essere configurato. Ti rimane solo da regolare la distanza delle lenti.

Una volta chiusa la cover, il telefono sarà saldamente ancorato al visore. Alcuni cuscinetti di gomma lo tengono ben fermo sia premendo sullo schermo che sulla cover.

In questo modo se si toglie il visore VR e lo si rimette non si deve stare a perdere tempo per ritrovare i giusti settaggi di distanza delle lenti. Tutto rimane fermo così com’è. Inoltre non c’è possibilità di graffiare lo schermo.

Non dobbiamo nemmeno preoccuparci dell’aria calda o dell’appannamento perchè il ricircolo è garantito da varie prese d’aria sulla parte alta del visore.

Adesso, inserendo un telefono da almeno 4.7 pollici di schermo, avrai una copertura ottica completa. Non vedrai nessuna barra nera ai lati del campo visivo.

Lenti e Ottiche

Le lenti di un visore sono una delle caretteristiche chiave che determinano il grado di immersione nella realtà virtuale prodotto.

BoboVR Z4 lenti

XiaoZhai BoboVR Z4 / Virtoba X5 è dotato di due grandi lenti convesse PMMA da 40mm. Le lenti del visore vr sono di buona qualità e permettono una chiara e nidida visione delle immagini.

Sarà possibile regolare la distanza delle lenti (per la diottria) ed anche la distanza intrapupullare (IPD). Il range va da 0° a 800° per la diottria, a 0° e 400° per la miopia. La personalizzazione è tale da eliminare la necessità di indossare gli occhiali durante l’uso del visore vr.

NOTA: Se hai bisogno comunque di tenere gli occhiali, potrebbero non entrare (quasi sicuramente) dentro questo visore. Fai una scelta accurata.

Audio Integrato

L’audio integrato è una caratteristica che manca in molti visori vr che si trovano attualmente in commercio. Questa caratteristica rende quindi il BoboVR Z4 / Virtoba X5 molto appetibile e lo distingue dagli altri visori VR.

In pratica c’è un jack audio che parte dal visore e che va inserito nel jack del cellulare. Il jack è racchiuso in un compartimento del visore, proprio dietro a dove sta il cellulare. Siccome cavo e cellulare sono vicinissimi, non c’è bisogno di un cavo lungo, almeno per i cellulari che hanno l’uscita audio in alto. Per i cellulari che ce l’hanno in basso dovrai procurarti una prolunga. Il cavo di connesisone audio del BoboVR Z4 / Virtoba X5 è lungo 6 cm.

bobovr-z4virtoba-x5

La qualità audio è molto buona. Per un visore che costa cosi’ poco non ci si puo’ aspettare nulla di più. Se però l’audio non ti aggrada puoi anche attaccare le cuffie esterne oppure usare le casse del cellulare per sentire i suoni. Ma chi te lo fa fare? I toni alti e bassi si distinguono bene e il suono in generale va benissimo, quindi enjoy!

Il volume lo si regola dal visore. C’è una piccola levetta per aggiustare i livelli di volume senza che ci sia bisogno di togliersi e rimettersi il visore.

C’è anche un tasto che permette di mettere in pausa i video che stai guardando, se per esempio hai bisogno di rispondere ad una telefonata. Potrai quindi farlo mantenendo il visore montato. Le cuffie sono elastiche e flessibili. Si possono muovere in varie posizioni.

Bestseller No. 1
19,99 EURBestseller No. 2

Design e Confort

Lo schema di colore nero/bianco/grigio rende bene l’idea di un accessorio futuristico.

Il Bobo VR Z4 / Virtoba X5 non è risultato per niente pesante. Il suo peso infatti è di solo 415 g. E’ dotato di cinghie regolabili e imbottite per distribuire bene il peso del visore vr e aggiungere confort all’esperienza di realtà virtuale.

Dalla nostra recensione abbiamo visto che l’imbottitura che sta a contatto con il viso è comoda e lo spazio è dotato di fori di ventilazione.

Angolo di visuale

L’angolo di visuale (FOV) non dipende solamente dal visore ma da vari fattori assieme. Il visore, le lenti, la distanza tra lenti e occhi, la distanza tra lenti e telefono sono tutte variabili da considerare.

Le specifiche ci dicono che possiede un FOV di 120°. Dopo la nostra prova, con telefono da schermo sotto i 5 pollici il FOV ci è sembrato minore. Se invece il cellulare è più grande, diciamo da 5 pollici in su tipo un iPhone s plus, allora non c’è problema.

Utilizzo

Durante l’utilizzo del visore, il cellulare è tenuto saldamente fermo da alcuni cuscinetti gommosi che sono fissati all’interno. E’ anche presente il tasto magnetico per interagire con lo schermo e le APP che supportano questa funzione.

Sfruttato a pieno, il FOV di 120° è impressionante ed anche la qualità della lente fa aumentare di molto la percezione positiva della realtà virtuale.

Spettacolare. L’unica cosa che raccomandiamo è l’uso di un cellulare con schermo capace di una risoluzione di almeno 1920*1080. Questo per un’esperienza al top e per sfruttare al meglio le possibilità del visore.

BoboVR Z4 | Virtoba X5 Recensione: Conclusioni

Il prodotto è ottimo e ben costruito. Non c’è da stupirsi che sia tra i visori più venduti al momento. Costruito con materiali di qualità, con un design futuristico e un sistema di inserimento del telefono semplice ed efficiente.

Comandi funzionali, regolazioni intuitive ed un peso super soft. Lenti buone e grande FOV completano il quadro della situazione.

Da comprare subito perchè vale i soldi (pochi) che costa.
Bestseller No. 1
19,99 EURBestseller No. 2
4,71 EURBestseller No. 3
18,00 EURBestseller No. 5
Bestseller No. 6

Potresti leggere anche: