App per foto

Darkroom-Hero-4

Quali sono le migliori app per foto ? Se ti piace scattare fotografie con il tuo smartphone, prima o poi succederà una cosa: ben presto ti ritroverai a cercare tra una marea di applicazioni di fotografia per ottenere tante funzioni che il tuo stesso telefono non è in grado di offrire da solo.

Scatto, foto ritocco e condivisione: tutto molto semplice se usiamo gli strumenti giusti, indipendentemente da quale dispositivo si sta utilizzando. Potremo ottenere il massimo dai nostri scatti anche con fotocamere da 5.0 MP o con smartphone dal prezzo contenuto.

App per foto – Migliori app per scattare foto

Lo scatto di una foto è assolutamente importante, più delle modifiche che si fanno in seguito alla foto stessa.

La perfetta esposizione, inquadratura e messa a fuoco genererà una migliore immagine di partenza, più facile da migliorare con i programmi di foto ritocco.

Se siete bravi non ci sarà nemmeno bisogno di modificare lo scatto. Ma se la mano non è esperta il massimo ottenibile è qualche scatto discreto e nulla più.

Usare il programma di scatto giusto può, almeno in parte, compensare la nostra inesperienza.

Android

Google camera

app per foto google camera

Siete interessati a scattare foto in modo rapido e veloce? Non volete perdere tempo con strane impostazioni avanzate ma volete solo catturare delle belle immagini?

Allora Google camera è l’app che fa al caso vostro!

Sviluppata direttamente da Google vi permette, grazie a quattro semplici modalità, di avere sempre il controllo sui vostri scatti.

Le modalità sono le seguenti:

  • HDR+ automatico: l’app stabilisce in autonomia quando utilizzare la modalità HDR per scattare foto di qualità anche in caso di scarsa illuminazione (HDR+ può essere anche attivato e disattivato).
  • Photosphere: permette di scattare fotografie multiple in circolo, che si uniranno automaticamente a formare una foto a 360°.
  • Panoramica: spostando il dispositivo lateralmente potrete avere una foto panoramica, ottima sopratutto per i paesaggi.
  • Sfocatura obiettivo: mette a fuoco un punto selezionato sfocando lo sfondo, semplice e di effetto.

Google camera è scaricabile gratuitamente da PlayStore, ma fate attenzione perchè non supporta tutti i dispositivi.

Paper Camera

app per foto

Un’applicazione davvero ben fatta, che oltre a scattare buone foto vi permette di personalizzarle in modo davvero simpatico e divertente.

Paper Camera, di JFDP Labs, è un’app presente ormai da tanto tempo ma sempre apprezzata da numerosi fans.

Paper Camera ci permette di scattare foto come se fossero disegnate su carta, andando poi a modificarle con i numerosi filtri a disposizione.

Questa App è acquistabile su PlayStore al prezzo di 2,69 euro.

Camera FV-5

app per foto

Camera FV-5, di FGAE, vuole essere un’app professionale per chi è abituato ad utilizzare già una macchina fotografica e vuole avere la maggior parte dei controlli manuali disponibili anche su smartphone.

E’ disponibile in una versione LITE e una a pagamento dove sono sbloccate tutte le caratteristiche. Unico neo l’interfaccia forse un po’ meccanica.

iOS

Fotor

app per foto

Fotor è un’applicazione che si inserisce nella categoria all-in-one, ossia con svariate opzioni diverse in una stessa app.

L’app ha una serie di funzioni classiche per facilitare lo scatto, ed offre anche una consistente quantità di filtri, effetti e bordi.

In più, possiede altre opzioni per l’HDR, l’effetto splash, il tilt-shift, varie funzioni di editing e per la gestione delle raccolte.

Se ti piace avere tutto in un’unica app, Fotor è da prendere in considerazione.

Disponibile gratuitamente nello store, dove è presente anche Fotor HDR per iPhone, specifica per l’HDR.

NightCap Pro

app per foto

NightCap Pro per iPhone di Interealtime, è stata la prima applicazione dedicata completamente allo scatto notturno.

Scatti reali sfruttando il massimo delle potenzialità dell’iPhone e non dichiarando secondi di esposizione errati.

E’ possibile controllare la messa a fuoco, l’esposizione, il bilanciamento dei bianchi ed il tempo di otturazione fino al massimo consentito dal dispositivo.

La resa di sera ed anche in notturna è notevole ma bisognerà fare attenzione alla stabilità per non creare immagini mosse.

Un’app da avere per chi ama il notturno ma utile in tante altre circostanze.

ProCamera

app per foto

ProCamera per iPhone di Jens Daemgen, anche in versione HD per iPad, è un’applicazione dedicata sia allo scatto di fotografie che alla registrazione video.

Un’app molto utile per passare velocemente dalle foto al video con un semplice tocco, ma che aggiunge anche strumenti di editing ed una quantità interessante di filtri ed effetti.

Le funzioni sono molteplici, dalla griglia, allo stabilizzatore, timer, scatti in sequenza, salvataggio jpeg di alta qualità, istogramma in tempo reale, modalità notturna ed altro ancora.

Un’ottima applicazione nel suo genere, una delle prime in questo settore foto/video.

App per foto – Migliori app per ritoccare foto

Le app per foto che aggiungono filtri artistici o che ci permettono di modificare la temperatura di contrasto, la luminosità e il colore sono diventate una parte importante della fotografia da “smartphone”.

In passato, molte di queste funzioni erano ottenibili solo attraverso costose applicazioni desktop come Aperture e Adobe Photoshop, ma ora sono a disposizione di chiunque sia in possesso di uno smartphone.

Nello Store ne troviamo a centinaia, ma noi abbiamo scelto di consigliarvi le migliori app per foto che contengono più funzioni insieme.

Android

Adobe Photoshop Express

app per foto

Photoshop a livello di editing photo ha bisogno di ben poche presentazioni!

Si tratta di uno dei programmi più utilizzati e meglio funzionanti su Pc.

Anche su Android è presente la sua controparte, decisamente più immediata ma comunque ricca di funzioni.

Sarà davvero facile andare a ritoccare le nostre immagini con questa suite che mette a disposizione tanti strumenti professionali:

  • Miglioramenti di colore, contrasto e luminosità con un solo tocco.
  • Possibilità di ritagliare,ruotare e capovolgere l’immagine.
  • Riduzione degli occhi rossi e bilanciamento del colore.
  • Modificare colore, luminosità, bilanciamento del bianco con dei semplici slider.
  • Possibilità di utilizzare filtri artistici.

Snapseed

app per foto

Snapseed, di Nik Software, ora appartenente a Google, è diventato uno degli editor di fotografia più conosciuti e probabilmente più utilizzati soprattutto nel mondo Android.

L’app offre una serie di strumenti per migliorare la qualità dell’immagine, con un’interfaccia intuitiva e semplice da utilizzare.

Oltre a questi vari strumenti di ritaglio, luminosità, contrasto, nitidezza, ed altri, Snapseed ti offre una serie di filtri ed effetti che puoi utilizzare per migliorare lo stile delle tue immagini.

Snapseed è un’app da avere, ed è anche gratuita. Un must!

iOS

iColorama

iColorama S di talonsodev, è un’app per foto con una moltitudine di filtri a disposizione.

app per foto

Questa App ha anche una serie di strumenti di editing per migliorare le foto, ma dove probabilmente eccelle è in una serie di effetti di distorsione dell’immagine, o di manipolazione della foto, che la fanno diventare un editor artistico interessante per andare un po’ al di là dei soliti scatti convenzionali.

Una serie di filtri sono poi modificabili nel dettaglio con strumenti aggiuntivi, maschere comprese, il che la fa diventare un’app davvero completa nel suo genere.

Snapseed

Snapseed, presente anche tra le migliori Android, è una delle app per foto più conosciute nel mondo dell’editor fotografico.

app per foto

Presente da tempo ormai nel mercato, è un’applicazione che offre una serie di strumenti per il miglioramento dell’immagine, ed una serie di filtri vintage, drama, grunge, ed altri, per modificarne l’aspetto tutto gratuitamente.

Lo strumento anteprima ci mostra la differenza tra l’originale e la foto elaborata; molto utile per notare dei leggeri cambiamenti da noi eseguiti. Utile anche nel ritaglio della foto.

Un’app per foto da avere nel proprio arsenale di strumenti di fotografia su iPhone.

App per foto – Migliori app per condividere le nostre foto

Gli smartphone hanno rivoluzionato drasticamente la fotografia riducendo drasticamente il tempo necessario per condividere una foto con il mondo.

Il segreto è tutto qui! Una reflex o una compatta sono indietro secoli o millenni rispetto ad uno smartphone da questo punto di vista.

Lo smartphone è sempre connesso con il mondo, ovunque ci troviamo.

Catturare una foto bella è una sfida, ma scegliere il posto migliore per condividere è un’altra sfida notevole.

 

Instagram

app per foto

Instagram di Burbn Inc, è un social network che ormai conoscono tutti. Rimane comunque un punto di riferimento per condividere le proprie immagini, forse in modo più spensierato che professionale, in un’ottica che ora si avvicina a quella di Facebook nel modo di condividere ed interagire.

L’app ha anche dei filtri, ormai divenuti classici, con i quali dare un look retrò alle foto.

In ogni caso, è un’app che va considerata se pensate di utilizzarla come social network Mobile.

Flickr

Flickr è il sito più famoso di condivisione foto e si rinnova grazie all’impegno di Yahoo!

app per foto

La piattaforma di photo-sharing professionale per autonomasia.

L’applicazione per Android non ha ancora ricevuto i nuovi filtri personalizzabili e strumenti di editing professionali presenti nella versione iOS, ma è ancora uno stumento utile per caricare le vostre immagini.

La barra laterale espandibile offre un rapido accesso al tuo profilo, notifiche e contatti. Lo strumento di ricerca è in grado di raffinare i risultati di ricerca di persone, gruppi o foto.

Potresti leggere anche: